Dieci anni a Bologna.
Esattamente dieci anni a Bologna.
Mesi fa il proprietario di casa mi ha detto “sei arrivata che eri una bambina e ora sei una donna”.
Ed è strano perché io donna in quel senso là proprio non mi ci sento e lui che con quelle telecamere dentro e fuori il palazzo vede tutto e sente tutto e ad ogni puntuale incontro mensile non esita a sottolineare “quella sera che” “fai sempre tardi” “ti sei fatta il moroso” e un mucchio di altre cose spesso imbarazzanti, dovrebbe sapere che io vivo ancora una vita da matricola fresca fresca nella city.

Antonellina a Bologna è casa per tutti. Lo so, lo so bene.

Posted on Set 16, 2014 in Scendo in campo | 0 comments